Ottobre 2018

LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
Preleva il banner

Logo animato di Centro Prua

bannerino di
Centro Prua.it


Collaborazioni

Logo animato di Diversamente abili.info
Diversamenteabili.info


Tutte le informazioni sulla disabilità.


Logo dell'ospedale riabilitativo di Motta
Ospedale Riabilitativo


NewsLetter


Puoi Iscriverti o Cancellarti

09 dicembre 2003.   

Nuova associazione "Centro Prua" progetti a favore dei disabili Contro le barriere architettoniche



CAVALLINO. "Centro Prua", ovvero un'organizzazione di progettazione e ricerca per l'utenza ampliata. Si tratta dell'ultima associazione senza alcun scopo di lucro a Cavallino – Treporti. A realizzarla, nei giorni scorsi è stato un gruppo di persone con l'intento di dare un supporto ed un contributo a tutte quelle associazioni ed enti, che si occupano di progettazioni edilizie in grado di abbattere le barriere architettoniche. Uno degli obiettivi principali di questa associazione è infatti quella di unire i progetti edilizi standard con quelli invece riservati ai disabili. Un tentativo insomma di migliorare la Qualità della vita, eliminando le differenze presenti con le persone disabili. Un obiettivo, che può essere inteso anche come un tentativo di valorizzare le differenze e le difficoltà dell’uomo, Di tutto questo un valido esempio a rappresentato dal

nuovo edifico che sarà realizzato probabilmente già per l'inizio della prossima estate, nell'area del mercato estivo di Cavallino. Un edificio studiato ad hoc, proprio per essere accessibile a tutti indistintamente, senza alcuna barriera architettonica. «Su questo tema - spiega il portavoce dell’associazione stessa Rodolfo Dalla Mora - siamo disponibili a confrontarci con tutte le associazioni del territorio ed enti pubblici, senza nessuna esclusione. Tra i nostri obiettivi c'è anche quello di fornire informazioni riguardo all'uso di determinati ausili, quello di ricercare delle soluzioni personalizzate alle specifiche esigenze
di una persona disabile, di informare i privati sull'esistenza di specifici contributi per l'abbattimento delle barriere architettoniche ed anche quello di organizzare determinati tipi di Corsi d'informatica»,

(Giuseppe Babbo) IL GAZZETTINO del 9 dicembre 2003

LOGIN

  

Registrati

Recupera Password


Sondaggi

Come vi sembra questo sito?

1

2

3

4

5

6

7

Statistiche

Utenti Online:1
Anonimi: 1
Registrati: 0

AccessKey

Questo sito è navigabile anche da tastiera! Per raggiungere un link presente nel menu della sezione digitate "alt" + la lettera iniziale del link (con IE anche "invio")


Per la navigazione tra le sezioni, menù orizzontale, si utilizzano i numeri tra parentesi.